fbpx

Piazza Anita Garibaldi/Parco di Baggio

(Baggio) – 1 novembre 2019

I fantasmi di Milano consiste in una passeggiata animata per otto parchi della periferia milanese, in cui quattro attori guidano il pubblico alla riscoperta delle storie nascoste del quartiere.

Baggio ha una vivacità e un’autonomia tali da far pensare di essere in un paesino meraviglioso e sperduto. E invece siamo a Milano! Prendendo spunto dalle leggende raffigurate sulle maioliche del centro del quartiere, le storie raccontate sono legate al detto “Va’ a Bagg a sonà l’òrghen”, a Giuseppe Gervasini, detto El Pret de Ratanà, al racconto del contadino che ha issato l’asino sulla cima del campanile di Sant’Apollinare, e non solo!

Condividi la tua esperienza

 

1 commento

  1. Constantia Bertelli

    ripercorre con vivacit tante tappe della storia meneghina. Una bella iniziativa per tramandare il patrimonio culturale immateriale di ciascun quartiere all interno della comunit che lo abita, grazie all esperienza sul luogo e l interazione tra persone. Teatro Sguardo Oltre un associazione culturale milanese che affianca produzioni teatrali a interventi culturali sul territorio. La ricerca di nuovi linguaggi e la volont di creare dispositivi scenici polivalenti portano la compagnia a stimolare, ogni volta con strumenti nuovi, l immaginazione dello spettatore.

    Rispondi

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Con il contributo di